Chi siamo

Offerte

Assistenza

 

 

 085 2924027

O    U

info@foscam-outlet.com

 

 

 

 

 

 

 

Domande frequenti sulle telecamere Foscam

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa sono e come funzionano le telecamere IP?

Le telecamere IP sono telecamere di videosorveglianza collegate alla rete Internet in grado di trasmettere immagini e video a qualsiasi computer, tablet e smartphone ovunque ci si trovi nel mondo. Permettono l'invio di email con allegate le foto scattate in occasione di un rilevamento del movimento. Possono effettuare registrazioni video 24 ore su 24 se collegate ad un registratore NVR, ad un PC o ad un server FTP (hard disk collegato al router, NAS, etc).

 

 

Quali sono i vantaggi delle telecamere IP rispetto alle tradizionali telecamere di videosorveglianza?

Accesso remoto: è possibile collegarsi alle telecamere e visualizzare il video in tempo reale da remoto tramite computer, tablet e smartphone.

Riduzione dei costi: il sistema utilizza la rete già attiva (LAN cablata o Wi-Fi wireless) e non necessariamente richiede un sistema separato di registrazione perché è possibile utilizzare anche un PC.

Scalabilità: è possibile aggiungere ulteriori telecamere IP al proprio sistema di sorveglianza anche in un secondo momento. Si può iniziare con una singola telecamera e poi aggiungerne altre.

Facilità di installazione: per installare la telecamera serve solo una presa di corrente, non sono necessari altri cavi perchè le telecamere si collegano alla rete Wi-Fi senza fili.

 

 

Cosa serve per installare un sistema di telecamere IP per la videosorveglianza?

Per installare una telecamera IP servono solo una presa elettrica e una connessione ad Internet.

La telecamera può essere collegata attraverso il cavo LAN o attraverso il Wi-Fi a seconda delle caratteristiche del modello.

 

 

Quali sistemi e quali dispositivi sono compatibili con la visualizzazione delle telecamere?

Le telecamere Foscam sono compatibili con computer (Windows / Mac), tablet (Android / iPad / Windows) e smartphone (Android / iPhone / Windows).

 

 

Come riescono le telecamere IP a garantire privacy e riservatezza?

Solo gli utenti autorizzati possono accedere alla visione delle immagini e alla gestione della telecamere.

L'accesso è protetto tramite credenziali di accesso (username e password) che vanno scelte durante la prima configurazione della telecamera.

 

 

Come si effettua la configurazione della telecamera?

La configurazione completa della telecamera si effettua con il metodo classico:

  1. collegare la telecamera via ethernet con il cavo LAN direttamente al router;
  2. scaricare ed eseguire il programma Equipment Search Tool per Windows o per Mac;
  3. accedere all'interfaccia web della telecamera usando il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac);
  4. effettuare l'installazione del plugin;
  5. riavviare il browser e accedere nelle impostazioni della telecamera;
  6. configurare la rete Wi-Fi della telecamera seguendo la procedura guidata;
  7. scollegare il cavo LAN e l'alimentazione della telecamera;
  8. ricollegare l'alimentazione della telecamera e attendere almeno 5 minuti;
  9. rieseguire l'Equipment Search Tool per scoprire il nuovo indirizzo IP assegnato alla telecamera in modalità Wi-Fi
  10. collegarsi all'interfaccia web della telecamera usando l'indirizzo IP ottenuto con il collegamento Wi-Fi e proseguire con la configurazione;
     

In alternativa è possibile utilizzare la procedura semplificata EzLink P2P che permette di configurare le principali impostazioni della telecamera direttamente con l'applicazione Foscam. Per ulteriori informazioni fare riferimento alle seguenti video guide:
 

 

 

Come funziona la configurazione semplificata EzLink P2P?

La configurazione semplificata EzLink permette di visualizzare la telecamera da remoto semplicemente scansionando il codice QR con l'applicazione Foscam.

E' una procedura semplificata perchè non richiede l'utilizzo del DDNS con conseguente apertura delle porte sul router (port forwarding).

La telecamera può essere visualizzata da remoto tramite l'applicazione Foscam oppure collegandosi con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac) al sito www.myfoscam.com.

Per ulteriori informazioni fare riferimento alle seguenti video guide:
 

 

 

Come funziona la configurazione tramite DDNS?

Ogni telecamera o registratore Foscam include il servizio DDNS a vita, che permette l'accesso remoto alle telecamere anche in mancanza in un indirizzo IP statico. Se si possiedono più telecamere o registratori, è sufficiente abilitare il servizio DDNS su un solo dispositivo.

Per visualizzare le telecamere da remoto tramite il servizio DDNS incluso è necessario abilitare sul router le porte utilizzate dalle telecamere (port forwarding), per il collegamento a ciascuna telecamera.

La telecamera può essere visualizzata da remoto tramite l'applicazione Foscam (o qualsiasi altra applicazione di terze parti) oppure collegandosi con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac) direttamente all'interfaccia web della telecamera tramite l'indirizzo DDNS.

Per ulteriori informazioni fare riferimento alle seguenti video guide:
 

 

 

Come si abilita la visione remota sull'applicazione Foscam?

Una volta aperta l'app ed effettuato il login in alto a sinistra c'è un menu.

Selezionare Settings, quindi disattivare la spunta su Wi-Fi Only for Live Stream.

Se la visione remota è instabile, si consiglia di effettuare uno speedtest della linea internet per verificare la velocità della connessione in upload sul sito www.speedtest.net.

Se il risultato dello speedtest è basso (inferiore a 1 Mbit/s), si consiglia di ridurre la qualità dell'immagine della telecamera in Impostazioni > Video > Settaggi video come indicato nell'immagine sottostante.
 

settaggivideo


Se i problemi persistono o se il risultato dello speed test è molto basso, si consiglia di modificare ulteriormente i parametri come segue:

Risoluzione: 320x180
Bit rate: 200K
Frame rate: 5
Intervallo Key Frame: 45

 

 

E' possibile utilizzare applicazioni di terze parti?

Sì, in alternativa alle applicazioni Foscam è possibile utilizzare applicazioni sviluppate da terze parti per integrare sistemi di videosorverglianza composti da telecamere di diverse marche.

Con le applicazioni di terze parti è necessario utilizzare la configurazione per la visione remota tramite DDNS, non supportano la configurazione semplificata EzLink P2P.
 

 

LiveCams PRO per iOS

 

 

 

 

 

TinyCam Monitor PRO per Android

 

 

 

 

 

IP Cam Controller per Windows Phone

 

 

 

 

 

iSpy per Windows

 

 

 

Come si configura la registrazione video continua o ad orari programmati sulla microSD?

Accedere all'interfaccia web della telecamera con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac), quindi selezionare Impostazioni > Registra > Record Schedule e impostare i parametri come riportato nell'immagine.
 

Registrazioneprogrammata

 

 

Come si configura la registrazione video in caso di allarme Motion Detection?

Accedere all'interfaccia web della telecamera con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac), quindi selezionare Impostazioni > Allarme > Rilevamento movimento e impostare i parametri come riportato nell'immagine.
 

Movimento1Movimento2

 

Selezionare Impostazioni > Registra > Registrazione Allarme per scegliere la durata della registrazione.
 

registrazioneallarme

 

Selezionare Impostazioni > Registra > Percorso di archiviazione per scegliere se registrare sulla microSD (se presente) o su un server FTP.
 

percorsodiarchiviazione

 

 

Come si configura l'invio di e-mail tramite un account Gmail?

Accedere all'interfaccia web della telecamera con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac), quindi effettuare la configurazione dell'account email all'interno delle impostazioni di rete con i parametri riportati nell'immagine sottostante.
 

sconosciuto
 

In caso di problemi con l'invio delle email effettuare l'accesso direttamente da Gmail, quindi andare nelle impostazioni account e disabilitare la procedura di accesso con la verifica in due passaggi: https://support.google.com/accounts/answer/1064203?hl=it

Se la password contiene dei caratteri speciali (come @ o #) provare a cambiarla con un'altra password che utilizzi solo caratteri alfanumerici.

 

 

Come ridurre i falsi allarmi generati dal Motion Detection?

Il Motion Detection rileva ogni tipo di movimento e bisogna quindi impostare una zona di sensibilità dell'allarme che sia il meno possibile affetta da falsi allarmi generati da foglie, luci, ombre, insetti, ecc. Collegarsi con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac) all'interfaccia web della telecamera e selezionare Impostazioni > Registra > Imposta area di rilevamento per regolare la zona soggetta a controllo.

E' quindi necessario regolare la sensibilità del Motion Detection in base al numero di falsi allarmi che si riscontrano con l'utilizzo della telecamera.
 

Movimento3

 

Per risolvere definitivamente il problema dei falsi allarmi si consiglia di acquistare una telecamera dotata di sensore PIR (come la Foscam C1 o la Foscam C2) oppure dotata di Human Detection (come la Foscam R2).

Il sensore ad infrarossi passivo PIR è un dispositivo hardware sensibile al calore e perciò non si attiva in presenza di falsi allarmi.

La funzione Human Detection invece è una funzione software che permette di riconoscere gli esseri umani e distinguerli da animali o oggetti, evitando la generazione dei falsi allarmi.

 

 

Come riprodurre i filmati registrati sulla microSD?

La riproduzione dei filmati registrati sulla microSD può avvenire in due modi:
 

Riproduzione da interfaccia web

E' possibile collegarsi con il computer direttamente all'interfaccia web della telecamera e accedere alla riproduzione delle registrazioni. Questa procedura funziona solo su computer e utilizzando il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac)
 

Riproduzione tramite FTP

L'accesso alle registrazioni avviene tramite collegamento FTP:

  1. installare un Client FTP sul computer (ad es. FileZilla) o su tablet/smartphone (ad es. ES File Explorer per Android);
  2. creare un collegamento al server FTP con indirizzo IP della telecamera e porta 50021;
  3. navigare all'interno della scheda microSD per visualizzare o scaricare le registrazioni.

 

 

Come migliorare la luminosità e i colori dell'immagine?

Se la telecamera viene installata all'esterno la luce del Sole potrebbe distorcere i colori dell'immagine.

Accedere alla telecamera tramite interfaccia web usando il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac) e, in alto a sinistra della pagina di visualizzazione in tempo reale, selezionare la modalità di funzionamento Outdoor al posto della 50Hz che è preimpostata dalla fabbrica. In alternativa è possibile accedere alle impostazioni della telecamera con l'app Foscam e selezionare Power Frequency > Outdoor.

E' inoltre possibile modificare manualmente ulteriori parametri come Contrasto, Luminosità, Colore, etc.
 

outdoormode aggiustamentoimmagine


 

 

Perchè l'orario della telecamera è sfalsato?

Se la telecamera viene connessa ad un NAS per la registrazione delle immagini, è possibile che il NAS modifichi l'orario della telecamera.

Per risolvere il problema accedere all'interfaccia web della telecamera, disattivare la sincronizzazione automatica dell'orario e impostarlo manualmente.

 

 

E' possibile scegliere una posizione di avvio per le telecamere motorizzate?

Sì, con le telecamere motorizzate è possibile definire una posizione di avvio in Impostazioni > PTZ > Opzioni di avvio.

In questo modo all'accensione (o al ripristino di corrente in seguito ad un'interruzione elettrica) la telecamera si posizionerà nella posizione scelta.

 

 

Come si effettua il reset della telecamera?

Prima di spedire la telecamera per la sostituzione in garanzia è opportuno effettuare un tentativo di ripristino:

  1. spegnere e riaccendere il modem router;
  2. effettuare un reset della telecamera, premendo per almeno 15 secondi l'apposito tasto di reset;
  3. collegare la telecamera via ethernet con il cavo LAN direttamente al router;
  4. scaricare ed eseguire il programma Equipment Search Tool:
     

Equipment Search Tool per Windows

Equipment Search Tool per MAC


Se la telecamera viene mostrata nel programma, collegarsi all'interfaccia web della telecamera con il browser Internet Explorer 11 (su Windows) o Safari (su Mac) e proseguire con la configurazione.

Se invece la telecamera non viene elencata, compilare il modulo per la richiesta di assistenza tecnica o per la sostituzione in garanzia.

 

 

 

 

©  DM soluzioni ICT